Home page » C.E.A.MA.T. » Le mostre fotografiche permanenti




C.E.A.MA.T.

Le mostre fotografiche permanenti

Nella sede istituzionale del Parco Naturale Regionale di Porto Conte, ospitata nella suggestiva colonia penale di Tramariglio, trovano spazio periodicamente allestimenti di mostre fotografiche ed esposizioni su tematiche legate alle valenze naturalistiche dell'area protetta. Alcune di queste sono divenute permanenti e di seguito vengono brevemente descritte.

Mostra fotografica "Orchidee del Parco di Porto Conte e di Sardegna"

Le orchidee spontanee in Sardegna si sono guadagnate l'appellativo di "sa sennorica" o "is sa sennoricas" per la bellezza dei loro colori sgargianti e per il portamento elegante e altezzoso come quello caratteristico delle "sennoricas" sarde di una volta quando camminavano nei loro elegantissimi costumi.
Si stima che la terra ospiti oltre 25mila specie di orchidee. Solo 400 specie risultano reperibili in Europa e nella regione mediterranea. Di queste 160 si trovano in Italia e ben 60 in Sardegna. Le orchidee si trovano al vertice della piramide evolutiva del mondo vegetale, sono specie cioè di evoluzione recente e molti studiosi ritengono che tale processo evolutivo sia ancora in atto. Nei trentacinque scatti sapientemente realizzati dallo stimato fotografo naturalista Bruno Manunza è possibile ammirare nelle loro forme particolarissime quelle che spontaneamente in primavera è possibile ammirare passeggiando nei prati e boschi dell'area protetta di Porto Conte e in gran parte della Sardegna. Foto ricche di suggestione dalla quale è possibile veramente apprezzare il lavoro incessante di "madre natura".

Mostra fotografica "Le grotte del Parco naturale di Porto Conte"

Lungo i 60km di costa del Parco Naturale Regionale di Porto Conte si sviluppano decine di grotte emerse e sommerse tra le più belle e affascinanti dell'intero mediterraneo. Ciò è dovuto alla natura geologica delle coste del Parco. Rocce carbonatiche dove il silenzioso, lento ma allo stesso progressivo lavoro dell'acqua porta alla costruzione di grotte e voragini. Nella mostra presente nei locali di Casa Gioiosa è possibile ammirare immagini inedite di grotte famose e meno conosciute sapientemente immortalate dallo speleologo Giampiero Mulas del Gruppo speleologico algherese.

Orari visita mostre 10.30 - 12.30 dal lunedì al venerdì.

Bandiera Unione Europea Stemma della Regione Autonoma della Sardegna Stemma della Città di Alghero Logo Ministero dell'Ambiente Logo Federparchi
EMAS