Home page » Notizie » Eventi » Educational day 2017 mercoledi prossimo 18 ottobre docenti delle scuole a raccolta a Casa Gioiosa, tante e ricche le nuove proposte didattiche




Educational day 2017 mercoledi prossimo 18 ottobre docenti delle scuole a raccolta a Casa Gioiosa, tante e ricche le nuove proposte didattiche

Eventi | 18 ottobre 2017 (1 giorni)

bambini_a_casa_gioiosa_2Educational day 2017, il Parco di Porto Conte e l´Area Marina Protetta Capo Caccia – Isola Piana chiamano a raccolta dirigenti e docenti delle scuole sarde per proporre la loro offerta di educazione ambientale. Mercoledì prossimo 18 ottobre a Casa Gioiosa il Centro di Educazione Ambientale alla Sostenibilità´ - CEAS - e i suoi educatori presentano catalogo e proposte educative. Tra le novità per il 2017 la prossima realizzazione di due nuove aree museali interattive: una sul mondo sommerso dell’AMP Capo Caccia - Isola Piana e una dedicata agli ecosistemi del Parco di Porto Conte attraverso un percorso immersivo ed emozionale che ha come filo conduttore il magico mondo del “Piccolo Principe” di Antoine Saint Exupery. Ma sono previsti anche nuovi sentieri di trekking e la rinnovata collaborazione con le fattorie didattiche certificate il Marchio della rete dei Parchi. L’iniziativa darà inoltre ulteriore supporto alla candidatura di Alghero a città creativa Unesco attraverso specifici approfondimenti sul Corallo nelle attività legate al mare.

Il Parco regionale di Porto Conte e l´Area Marina Protetta si presentano alle scuole. Mercoledì prossimo 18 ottobre a partire dalle 9.30 infatti, si svolgerà la sesta edizione dell´”Educational day” rivolto ai dirigenti e docenti delle scuole sarde dove gli educatori del Centro di Educazione Ambientale alla Sosteninbilità – CEAS Porto Conte presenteranno il nuovo catalogo delle proposte di educazione ambientale per il 2017/2018. Chi non potrà esserci il 18 ottobre avrà comunque altre date a disposizione nei prossimi mesi. L’obbiettivo infatti è favorire la partecipazione dei docenti provenienti da tutta l’isola. L’iniziativa intende inoltre contribuire e supportare la candidatura di Alghero a città creativa Unesco 2017 attraverso l’illustrazione e introduzione alla conoscenza della risorsa naturale del Corallo nelle proposte educative legate al mare e curate dagli educatori. Tante le novità contenute nell´opuscolo informativo che di fatto racchiudono il percorso sempre più ampio di collaborazione con il territorio e le componenti produttive. Per il 2017 sono previste numerose nuove proposte. Verranno infatti, presentate le due nasciture aree museali interattive e multimediale: una sul mondo sommerso a cura dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia – Isola Piana e una sugli ecosistemi del Parco attraverso un percorso immersivo ed emozionale che ha come filo conduttore il magico mondo de “Il Piccolo Principe”, scritto dal famoso Antoine Saint Exupery che visse gli ultimi giorni della sua vita ad Alghero. Spazio inoltre all’illustrazione di nuove esperienze nel campo della tecnologia applicata all’educazione ambientale con una breve relazione curata da alcune aziende leaders nel mondo dei sistemi integrati e multimediali. Saranno presenti infatti: Paco Simone di Blu Oberon – Start up innovativa di nuovi sistemi tecnologici integrati; Antonio Solinas di Abinsula – Azienda del settore dell’information technology; Fulvio Stradijot – Area 3 -A Human Motion Lab; Andrea Assorgia - Game Maker Academy. Oltre all’illustrazione dell’intero pacchetto di proposte di educazione ambientale che comprende le attività collaudate si parlerà del rinnovato percorso educativo denominato “Dal Parco in fattoria” che si incentra su attività che si svolgeranno nel Parco e all’interno delle fattorie didattiche delle aziende agrituristiche certificate con il Marchio della rete dei Parchi. Dal gelato biologico proposto dall’azienda Nataurabio, al percorso sensoriale e battesimo della sella dell’azienda Agave e ancora “ma il formaggio come si fa?” dell’azienda Genziana e infine “educazione al gusto” dell’azienda Sa Mandra. Il pranzo al sacco per i docenti infatti sarà offerto dall’azienda certificata Agave. Tra le attività didattiche che potranno essere materialmente “provate” dai docenti figurano: Viaggio nel Parco: percorso a tappe di scoperta dell’area protetta sull’esempio del ”Piccolo principe”; Snorkeling nell’Area Marina Protetta: con mutino, pinne, maschera e boccaglio; Verso la Pegna: percorso didattico fino a Torre della Pegna.

Per poter partecipare all´Educational day 2017 docenti e dirigenti devono inviare richiesta via mail all´indirizzo infoceamat@parcodiportoconte.it oppure chiamare al numero 079/945005 orario 9-13.

PROGRAMMA EDUCATIONAL DAY 2017 - Casa Gioiosa, mercoledì 18 ottobre 9.30

9.30 Registrazione dei partecipanti Girovagando: percorso libero di conoscenza delle aule didattiche del CEAS, illustrate dagli educatori ambientali.

10.15 Saluti di benvenuto: Luigi Cella - presidente del Parco di Porto Conte; Raniero Selva - assessore all’ambiente del Comune di Alghero.

10.30 Introduzione: Mariano Mariani – direttore del Parco di Porto Conte. 10.45 VIVI IL PARCO - SPECIALE SCUOLE – Le proposte educative, i nuovi programmi e allestimenti.

11.15 FACCIO E COMPRENDO Sperimentare alcune attività di educazione ambientale:

- Viaggio nel Parco: percorso a tappe di scoperta dell’area protetta sull’esempio del ”Piccolo principe”

- *Snorkeling nell’Area Marina Protetta: con mutino, pinne, maschera e boccaglio.

- Verso la Pegna: percorso didattico fino a Torre della Pegna

13.30 Pranzo al sacco offerto dall’Agave - Azienda certificata dal Parco: preceduto da una presentazione a cura dell’Azienda.

15.00 “Mi piace, non mi piace vorrei”: la parola ai docenti per una progettazione partecipata e condivisa.

15.30 L’importanza delle nuove tecnologie a supporto dell’educazione ambientale . Tavola rotonda coordinata dal direttore del Parco Mariano Mariani con il contributo di: Paco Simone di Blu Oberon – Start up innovativa di nuovi sistemi tecnologici integrati; Antonio Solinas di Abinsula – Azienda del settore dell’information technology; Fulvio Stradijot – Area 3 -A Human Motion Lab; Andrea Assorgia - Game Maker Academy.

16.30 Consegna attestato di partecipazione e saluti

MODALITÀ’ DI PARTECIPAZIONE L’Educational Day è completamente gratuito. La prenotazione è obbligatoria (fino a esaurimento dei posti disponibili) scrivendo all’indirizzo email infoceamat@parcodiportoconte.it o telefonando al numero 079 945005, dal lunedì al venerdì ore 9.00 -13.00 (Referenti: Antonella Derriu, Irene Salis). ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13.00 DI LUNEDI’ 16 OTTOBRE 2017. *In questa giornata questa attività sarà possibile svolgerla in due modalità: simulazione a terra senza



Download

Nessun file scaricabile per questo articolo.

Videoclip

Nessun video disponibile per questo articolo.

Maggiori info su

C.E.A.M.A.T.

Bandiera Unione Europea Stemma della Regione Autonoma della Sardegna Stemma della Città di Alghero Logo Ministero dell'Ambiente Logo Federparchi
EMAS