Home page » Notizie » News » Si parla di biodistretto e filiera bovina domani 23 novembre dalle 15,30 a Casa Gioiosa sede del Parco di Porto Conte. L’iniziativa rientra nel programma di #MondoRurale.




Si parla di biodistretto e filiera bovina domani 23 novembre dalle 15,30 a Casa Gioiosa sede del Parco di Porto Conte. L’iniziativa rientra nel programma di #MondoRurale.

News | 22 novembre 2018

mondorurale-2018Biodistretto e filiera bovina al centro dell’incontro previsto per domani venerdì 23 novembre a Casa Gioiosa nell’ambito delle iniziative di #Mondorurale. Si tratta di un momento promozionale di presentazione pubblica dei progetti a cura del Parco di Porto Conte a valere sulla Misura 16.1 del Psr Sardegna.

Nel corso dell’incontro verrà illustrato il significato dell’idea progetto del Biodistretto delle filiere biologiche che potrà interessare l’area vasta contigua al parco di Porto Conte. Tra gli obbiettivi del biodistretto figurano: la creazione del circuito delle aziende di vendita diretta che sarà realizzato tra le aziende agroalimentari del Parco più vocate per tale modalità di vendita e che hanno scelto il metodo di produzione biologica e la creazione delle “Botteghe del Parco” ossia vere e proprie “ambasciate del Parco” che offriranno ai consumatori i prodotti biologici del Parco e, anche attraverso essi, promuoveranno la conoscenza delle peculiarità naturalistiche del Parco stesso. Interverranno Ignazio Cirronis della CoopAgri e Maria Chiara Medda del Consorzio Ecosviluppo Sardegna. Si parlerà inoltre di “sviluppo di modelli circolari per la filiera del bovino da carne, attraverso il recupero della produttività dei suoli #CircleMeat. Tra i relatori Roberto Lai, referente Ricerca & Sviluppo Cooperativa Produttori Arborea che parlerà dell’idea progettuale di CircleMeat”. Seguirà l’intervento di Marco Peterle, Direttore Cooperativa Produttori Arborea e Pasqualino Tammaro, agronomo che parleranno della Cooperativa Produttori Arborea e dell’organizzazione produttori Carni Bovine. Pier Paolo Roggero, Direttore Nucleo di Ricerca sulla Desertificazione, Università di Sassari affronterà il tema dei sistemi foraggeri per il bovino da carne: opportunità e strategie di sviluppo. I docenti universitari del Dipartimento di veterinaria dell’ateneo di Sassari Antonio Scala e Antonio Varcasia si soffermeranno sulle parassitosi bovine in Sardegna: un problema zootecnico-sanitario da non sottovalutare. A chiudere i lavori Mariano Mariani, Direttore del Parco di Porto Conte che parlerà delle opportunità per il territorio del Parco di Porto Conte e la Nurra. L’incontro è aperto a tutte le aziende del territorio che abbiano interesse a far parte del progetto.



Download

Nessun file scaricabile per questo articolo.

Videoclip

Nessun video disponibile per questo articolo.

Maggiori info su

Il Marchio del Parco

Bandiera Unione Europea Stemma della Regione Autonoma della Sardegna Stemma della Città di Alghero Logo Ministero dell'Ambiente Logo Federparchi
EMAS