Home page » Visita il Parco » Lo sport nel Parco




Visita il Parco

Gli sport praticabili nell’area protetta di Porto Conte

Lo straordinario scenario naturale offerto dagli oltre cinquemila ettari di territorio protetto offre la possibilità di praticare numerosi sport all'aria aperta che di seguito vengono sinteticamente elencati.

  • Bicicletta: la rete viaria statale e provinciale che attraversa l'area protetta poco trafficata e assolutamente panoramica consente la pratica del ciclismo su strada in modo agevole e sicuro ed è per questo che periodicamente si svolgono anche competizioni agonistiche oltre che pedalate amatoriali. I numerosi sentieri sterrati consentono inoltre di praticare anche la mountain-bike e le altre discipline in ambiente naturale. Esiste inoltre una pista ciclabile che da Fertilia percorre in parallelo circa 3km della SS127BIS in direzione Porto Conte;
  • Corsa: come per la bicicletta anche per praticare la corsa l'area protetta offre molteplici possibilità per svolgere tale disciplina in sicurezza;
  • Arrampicata: le falesie costiere di Capo Caccia, tra le più famose delliisola e conosciute dagli amanti di questa disciplina sportiva, offrono notevoli opportunità. La ferrata del "Cabirol" ormai è divenuta un punto di riferimento di questo sport e conosciuta a livello nazionale e internazionale;
  • Equitazione: sono in corso dei progetti per l'attivazione di ippovie all'interno dell'area protetta. Nel frattempo annualmente si svolgono delle manifestazioni ippiche come quella che tradizionalmente vede la cavalcata dal paese di Putifigari a Porto Conte in collaborazione con l'associazione ippica "Ebbas" di Putifigari;
  • Canoa/kayak: la presenza di una laguna il Calich e del mare che costeggia l'area protetta è possibile praticare l'attività della canoa/kayak. Un modo suggestivo per ammirare l'area protetta anche lungo le meravigliose coste ricche di baie e splendide spiagge;
  • Escursionismo: il trekking è senz'altro il miglior modo per godere a pieno della natura del Parco. Numerosi i sentieri tracciati e non che si possono percorrere per raggiungere i punti più suggestivi e panoramici dell'area protetta;
Bandiera Unione Europea Stemma della Regione Autonoma della Sardegna Stemma della Città di Alghero Logo Ministero dell'Ambiente Logo Federparchi
EMAS