Home page » Visita il Parco




Visita il Parco

Visita il Parco

Il Parco di Porto Conte, con il suo Centro di Educazione Ambientale Marino e Terrestre (C.E.A.MA.T.), propone itinerari natura e visite guidate per conoscere e vivere da vicino il territorio di straordinaria bellezza e di elevato pregio naturalistico e paesaggistico dell'area protetta.
Per info e contatti chiamare al numero (+39) 079 945005 oppure scrivere all'indirizzo infoceamat@parcodiportoconte.it

Visita guidata al Parco

Informazioni e consigli utili

  • Le visite e attività vengono svolte su tutto il territorio del Parco, e presso Casa Gioiosa da Operatori qualificati del Parco.
  • Nelle quote non sono previste le spese per il trasporto con l'autobus.
  • Prenotazione delle proposte per e-mail o via fax (079 946507) su apposito modulo da compilare e da scaricare.
  • Per informazioni telefonare al numero 079 945005.
  • Non è garantita alcuna copertura assicurativa da parte del Parco per i partecipanti.
  • In caso di pioggia le attività didattiche subiranno una variazione, verrà garantita la visita guidata come descritta nella prima proposta e la possibilità di svolgere uno dei laboratori de L'officina creativa.
  • Consigli utili: scarpe e abbigliamento adeguate alla stagione e al movimento; scorte di acqua; farmaci necessari per i bambini allergici al polline.
pdfModulo di prenotazione attività didattiche
(Documento Adobe Acrobat PDF: 54 Kb - 16/10/2012 11.22.11, autore: Azienda Speciale Parco di Porto Conte)
pdfVivi il parco - speciale scuole
(Documento Adobe Acrobat PDF: 3323 Kb - 29/11/2016 11.42.18, autore: Azienda Speciale Parco di Porto Conte)
Visita guidata al Parco

Il C.E.A.MA.T. del Parco Regionale di Porto Conte situato nella suggestiva colonia penale di Tramariglio, oggi denominata Casa Gioiosa e sede dell'area protetta, si trova a circa 12 km dalla città di Alghero. La sua realizzazione è relativamente recente, maggio 2008, e per questa ragione presenta un'impostazione moderna e funzionale studiata per rispondere alle varie esigenze ed età dei visitatori in relazione a caratteristiche e necessità di singoli e gruppi, mondo associativo e visitatori in genere.

Le proposte, messe a punto da un team di professionisti qualificati, puntano a stimolare curiosità e comportamenti positivi nei confronti dell'ambiente e a sviluppare una coscienza consapevole dell'importanza e della fragilità del patrimonio ambientale, storico e culturale del Parco Regionale di Porto Conte. Mirano perciò a trasmettere alle attuali e future generazioni l'importanza della presenza di un Parco e offrono alcuni tra i percorsi più significativi, generazioni in cui muoversi a contatto con una realtà da osservare con calma e tranquillità, fatta di elementi naturali, antiche testimonianze, odori, suoni, paesaggi.

Le attività sono state concertate e si svolgono in collaborazione con l'Ente Foreste della Sardegna – Complesso forestale "Parchi" che gestisce e conserva gran parte del patrimonio forestale dell'area protetta di Porto Conte . Le visite prevedono la possibilità di visionare le mostre sul territorio protetto, in corso nei saloni espositivi della Casa del Parco.

Un'area protetta senza barriere: l'Ente parco nella sua incessante opera di promuovere l'area protetta di Porto Conte e renderla accessibile a tutti sta lavorando per rendere fruibili i sentieri anche a coloro che presentano varie disabilità o difficoltà di deambulazione. In quest'ottica è nata anche l'aula verde didattica allestita nel giardino botanico di Casa Gioiosa. Un percorso tattile e sensoriale dotato di panelli esplicativi in linguaggio braille per gli ipovedenti che consente di conoscere, scoprire in estrema sintesi i paesaggi vegetali che caratterizzano gli oltre cinquemila ettari di area protetta. Un percorso alla scoperta di profumi, delle forme e degli adattamenti delle varie associazioni vegetali: dalle essenze tipiche della macchia mediterranea, alle specie endemiche per finire a quelle forestali autoctone e quelle coltivate. Un percorso che può essere svolto tutto l'arco dell’anno, propedeutico alle visite lungo i sentieri e altamente didattico.

Non è garantita alcuna copertura assicurativa da parte del Parco ai visitatori.

Bandiera Unione Europea Stemma della Regione Autonoma della Sardegna Stemma della Città di Alghero Logo Ministero dell'Ambiente Logo Federparchi
EMAS